Menu Principale
Chi e' online
 38 visitatori online
Inno Nikday e spot Nikday 2014
Login Form



Sondaggi
La solidarieta' e' ...
 
Amministratore
Statistiche
OS : Linux u
PHP : 5.5.9-1ubuntu4.29
MySQL : 5.5.62-0ubuntu0.14.04.1
Ora : 18:49
Caching : Disattivato
GZIP : Disattivato
Utenti : 15
Contenuti : 330
Link web : 81
Tot. visite contenuti : 1387930
domenica 24 gennaio ore 16: "Serata d'onore con..."
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro   
Mercoledì 13 Gennaio 2010 17:04
Carissimi,
anche quest'anno saremo felici di invitarvi alla seconda edizione di "Serata d'onore con..." domenica 24 gennaio a partire dalle ore 16 presso la Casa del popolo del Pozzale.

Balleranno per noi:
- i ballerini grandi e piccini della scuola di ballo "Terinazzi dance",
- Sebastian e Susanna campioni italiani di ballo in carrozzina nella specialità di Combi Danze Standard e
- Emilio e Alice campioni italiani di ballo in carrozzina nella specialità Combi Danze Latino Americane

Sarà un grande onore per noi ripetere questa esperienza insieme a questi nostri carissimi amici.
Abbiamo avuto la fortuna di conoscerci durante le vacanze estive e passare delle bellissime serate insieme.
Saranno presentati da Gianni e Gianita della scuola di ballo "Big Dance School di Cecina", ospiti d'eccezione nonchè carissimi amici.

Clicca qua per scaricare la locandina!

Si preannuncia una serata davvero entusiasmante!
Vi aspettiamo numerosi!

Un caro saluto,
Alessandro, Paola e Niccolò
Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Sabato 16 Gennaio 2010 09:59
 
Massetani ad honorem
Valutazione attuale: / 30
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro   
Domenica 22 Novembre 2009 21:52
Carissimi AmicidiNik,
oggi abbiamo avuto il piacere di conoscere, a Massa Marittima, una squadra di calcio un po' speciale come speciale è il suo "allenatore" Giuseppe.
Allenatore tra virgolette perché, a nostro avviso, più che un allenatore è un dispensatore di sani principi.
Non insegna il calcio come lo si intende noi adulti, ma lo sport come mezzo per creare e sentirsi gruppo affiatato i cui componenti fanno a gara per aiutarsi vicendevolmente.
Abbiamo trovato una calda accoglienza tra i bambini della squadra e un clima sereno sempre!
L'importante non è mai il risultato ma divertirsi e stare insieme facendo gruppo.
Siamo stati loro ospiti anche in campo ed il nostro Nik ha virtualmente giocato nella Massetana con la maglia numero 3!
La squadra ci ha donato un pallone con la firma di tutti i componenti e un gagliardo simbolo della squadra.
Abbiamo portato alcune t-shirt con su dipinto il nostro slogan "C'è sempre il sole!" e "Io sono un Amico di Nik" che sono state puntualente indossate dai bambini per giocare due dei tre tempi della partita.
Come esprimere la gioia della condivisione di questi valori?
Giuseppe ha coinvolto tutti i genitori dei bambini in questa iniziativa e tutto lo staff della squadra ottenendo tutto l'appoggio necessario per la creazione di questo gemellaggio volto anche a sensibilizzare verso le diversità.
Da oggi l'elenco degli AmcidiNik si allunga di tanti nuovi amici degni di tutto l'amore speciale come speciali sono loro.
Per chi ancora non ci conosce, Nik è il nostro Niccolò, un "bambino speciale" di 7 anni con un importante ritardo psicomotorio.
Grazie a lui e a tutto l'Amore di amici e parenti è nata la rete degli AmicidiNik, che periodicamente organizza eventi coinvolgendo scuole e talvolta interi paesi per sensibilizzare/educare grandi e piccoli alla diversità perchè questa venga vissuta nell'ottica positiva che TUTTI HANNO BISOGNO DI TUTTI: Nik ha bisogno degli altri ma anche gli altri, per essere veramente felici, hanno bisogno di Nik.
L'evento principe di queste iniziative è il Nik-day che viene festeggiato ogni anno al Pozzale (la frazione di Empoli dove abitiamo) il primo sabato successivo al 20 di maggio, giorno in cui è nato Niccolò.
Per l'organizzazione della festa tutto il paese si mette in moto, dall'allestimento della sala alla preparazione di ottimi contributi gastronomici.
Da qualche anno, associato a questo evento è nato un progetto di solidarietà condiviso con gli AmicidiNik, ovvero finanziare una missione cattolica a Cumura in Guinea Bisseau acquistando quote latte per i bambini nati da madri siero positive, per evitare la trasmissione verticale del virus HIV.
Nell'edizione di quest'anno poco più di 600 i partecipanti, tra cui suor Valeria (la suora in missione a Cumura), il sindaco di Empoli, tre Blue's bands e il circo teatro Arti distratte, sono stati raccolti 4100 euro.
Sul sito http://amicidinik.dnsalias.org potete trovare tutti i dettagli delle iniziative in essere e quelle passate con la copia di tutti i versamenti fatti.
Chi volesse maggiori informazioni può scriverci a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. saremo lieti di rispondere e di allungare la lista degli AmicidiNik!

Un grande abbraccio,
Alessandro Paola e Nik
Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2013 14:57
 
Resoconto "Serata d'onore con ..."
Scritto da Alessandro   
Giovedì 08 Gennaio 2009 23:21

Ebbene anche questa è andata, doveva essere una tranquilla serata di esibizioni varie... in effetti così è stato, ma non per me!

E' stata una serata veramente intensa quella di lunedi scorso, le emozioni si susseguivano una dopo l'altra sempre più forte.

Il presentare ad un folto pubblico (c'erano in sala circa 200 persone!) non una coppia di ballerini qualunque ma, oltre che due carissimi amici, i campioni italiani di ballo in carrozzina mi faceva continuamente trasalire.

Ripensavo alle giornate dell'estate scorsa quando trascorrevamo con Paola e Niccolo' le giornate in compagnia di una semplice amica: la Susanna. L'altra sera me la sono vista trasformata, le grandi ruote scivolavano via armoniosamente e dolcemente a suon di musica come se animate da vita propria. I gesti e le movenze facevano trasparire tutta la gentilezza dell'anima che avevamo finora conosciuto solo a parole. Adesso anche la carrozzina sembrava "cantare".

Un'altra cosa che ho notato durante la loro esibizione, il pubblico si è ammutolito, non si sentiva volare una mosca. La melodia e "il librarsi"  di questi ragazzi ha lasciato tutti a bocca aperta.

In questo turbine di pensieri ed emozioni facevo fatica a concentrarmi sulle cose che dovevo dire, meno male che poi ci ha pensato Roberto a prendere la parola e salutare il pubblico!

Grazie ragazzi, non dimenticheremo tanto facilmente questa serata.

Infine due parole  sul'esito della lotteria, in cassa sono finiti ben 525 euro!

Un grazie particolare va anche a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questo evento, la scuola di ballo Terinazzi dance che ha esibito i suoi "talenti" grandi e piccoli, la Casa del Popolo del Pozzale che ha messo a disposizione i locali della "Sala delle Rose, l'associazione Paeseinfesta che ci ha supportati in questa iniziativa e ha messo a disposizione manifesti, locandine e volantini, le donne del paese ed oltre che hanno sfornato dei dolci che definire sublimi non rende abbastanza e la parrocchia del Pozzale con don Nicola che ci sono stati vicini moralmente.

Che dire ... alla prossima!

Alcune foto che potrete vedere meglio facendo un clic col mouse sopra ognuna di esse.

Share/Save/Bookmark
Ultimo aggiornamento Sabato 12 Marzo 2011 10:00
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 38 39 Succ. > Fine >>

Pagina 34 di 39

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information